NEWS

Come e dove ottenere il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno

Se hai bisogno di un permesso di soggiorno per:

  • Affidamento

  • Motivi religiosi

  • Residenza elettiva

  • Studio (per periodi superiori a tre mesi)

  • Missione

  • Asilo politico (rinnovo)

  • Tirocinio formazione professionale

  • Attesa riacquisto cittadinanza

  • Attesa occupazione

  • Carta di soggiorno stranieri (ora denominata “permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo”)

  • Lavoro autonomo

  • Lavoro subordinato

  • Lavoro sub-stagionale

  • Famiglia

  • Famiglia minore 14-18 anni

  • Soggiorno lavoro (art. 27)

  • Richiesta dello status di apolidia (rinnovo).

Puoi presentare la richiesta:

  • ai Patronati (elenco patronati)

  • allo Sportello Unico per l'immigrazione che trovi in tutte le prefetture italiane

  • alle Poste, compilando il modulo del Kit

Per i permessi di seguito elencati la richiesta deve essere inoltrata esclusivamente alla Questura:

  • Cure mediche

  • Gara sportiva

  • Vacanze lavoro

  • Motivi umanitari

  • Asilo politico (richiesta-rilascio)

  • Minore età

  • Giustizia

  • Richiesta Status di apolide (rilascio)

  • Integrazione minore

La richiesta fatta in Questura deve contenere i seguenti documenti:

  • Il modulo di richiesta

  • Una fotocopia del documento stesso

  • 4 foto formato tessera, identiche e recenti

  • Una marca da bollo da € 14,62 (da acquistare in tabaccheria)

  • La documentazione necessaria al tipo di permesso di soggiorno richiesto

  • Il passaporto, o altro documento equivalente, in corso di validità con il relativo visto di ingresso, se richiesto

Se sei un cittadino della Comunità Europea non dovrai richiedere alcun permesso di soggiorno, ma dopo tre mesi di permanenza in Italia, dovrai effettuare l'iscrizione anagrafica al Comune.

Fonti: Ministero dell'Interno - Polizia di Stato