Il permesso di soggiorno

Il permesso di soggiorno

Come e dove ottenere il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno

Che cos’è il permesso di soggiorno

Il permesso di soggiorno è un procedimento amministrativo che autorizza la presenza degli extracomunitari in Italia. Se vuoi soggiornare in Italia per più di tre mesi, devi richiedere il permesso di soggiorno. Se è la prima volta che ti trovi in Italia, dovrai fare richiesta per il permesso entro 8 giorni lavorativi dal tuo tuo arrivo.

Se hai bisogno di un permesso di soggiorno per:

Affidamento

Motivi religiosi

Residenza elettiva

Studio (per periodi superiori a tre mesi)

Missione

Asilo politico (rinnovo)

Tirocinio formazione professionale

Attesa riacquisto cittadinanza

Attesa occupazione

Carta di soggiorno stranieri (ora denominata “permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo”)

Lavoro autonomo

Lavoro subordinato

Lavoro sub-stagionale

Famiglia

Famiglia minore 14-18 anni

Soggiorno lavoro (art. 27)

Richiesta dello status di apolidia (rinnovo).

Puoi presentare la richiesta:

ai Patronati (elenco patronati)

allo Sportello Unico per l’immigrazione che trovi in tutte le prefetture italiane.

alle Poste, compilando il modulo del Kit

Il primo permesso di soggiorno (per i cittadini che entrano con le quote flussi) deve essere chiesto entro 8 giorni allo Sportello Unico della Prefettura (a Napoli – Via Vespucci l72) , mentre ogni a1tra richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno scaduto o conversione deve essere effettuata attraverso le Poste Italiane o all’Ufficio Immigrazione della Questura di Napoli oppure presso i Patronati abilitati.

Per i permessi di seguito elencati la richiesta deve essere inoltrata esclusivamente alla Questura:

Cure mediche

Gara sportiva

Vacanze lavoro

Motivi umanitari

Asilo politico (richiesta-rilascio)

Minore età

Giustizia

Richiesta Status di apolide (rilascio)

Integrazione minore

La richiesta fatta in Questura deve contenere i seguenti documenti:

Il modulo di richiesta

Una fotocopia del documento stesso

4 foto formato tessera, identiche e recenti

Una marca da bollo da € 14,62 (da acquistare in tabaccheria)

La documentazione necessaria al tipo di permesso di soggiorno richiesto

Il passaporto, o altro documento equivalente, in corso di validità con il relativo visto di ingresso, se richiesto

Se sei un cittadino della Comunità Europea non dovrai richiedere alcun permesso di soggiorno, ma dopo tre mesi di permanenza in Italia, dovrai effettuare l’iscrizione anagrafica al Comune.

Rinnovo del permesso di soggiorno

Se sei già in Italia e il tuo permesso sta per scadere, devi ricordare di presentare la richiesta di rinnovo entro questi tempi:

90 giorni prima della scadenza, per il permesso di soggiorno valido 2 anni
60 giorni prima della scadenza, per il permesso di soggiorno valido 1 anno

30 giorni prima della scadenza, negli altri casi

Validità del permesso di soggiorno

La validità del permesso di soggiorno è la stessa del visto d’ingresso:

Fino a sei mesi per lavoro stagionale

Fino a nove mesi per lavoro stagionale nei settori che richiedono tale estensione

Fino ad un anno, per la frequenza di un corso per studio o formazione professionale ovviamente documentato

Fino a due anni per lavoro autonomo, per lavoro subordinato a tempo indeterminato e per ricongiungimenti familiari.

Se sei venuto in Italia per visite, affari, turismo e studio per periodi non superiori ai tre mesi, non hai bisogno di chiedere alcun permesso di soggiorno.

Back to Top