Lavorare

Cos'è e a cosa serve le Partita Iva

La partita Iva è un codice che identifica ogni cittadino o azienda che ha un'attività economica.

La Partita Iva è obbligatoria per avviare una qualsiasi impresa in Italia,

Come richiedere la Partita Iva

Per richiedere la partita Iva devi rivolgerti agli Uffici Locali dell'Agenzia delle Entrate. Dovrai presentare una dichiarazione entro 30 giorni dall'inizio dell'attività oppure dalla costituzione della società, in cui comunichi che hai avviato un esercizio commerciale.

I modelli da utilizzare per presentare la domanda sono il modulo AA9/8 per le persone fisiche (ditte individuali e lavoratori autonomi), il modulo AA7/8 per i soggetti diversi dalle persone fisiche (società).

Puoi presentare la dichiarazione di inizio attività:

  • Direttamente ad un Ufficio Locale dell’Agenzia delle Entrate, portando due copie del modulo e un documento di riconoscimento.

  • Per Posta, inviando tramite raccomandata un copia del modulo e la copia del documento di riconoscimento

  • Tramite Internet, dal sito http://telematici.agenziaentrate.gov.it, dopo aver effettuato la registrazione. Puoi delegare un intermediario per usare il servizio Entratel

  • Tramite l’Ufficio del registro delle imprese, istituito presso le Camere di Commercio, Industria, Artigianato Agricoltura. La dichiarazione può essere presentata in questo modo soltanto da parte dei soggetti tenuti all’iscrizione nel registro delle imprese o alla denuncia al repertorio delle notizie economiche e amministrative (REA).

Obblighi fiscali dei titolari di Partita Iva

Una volta in possesso della Partita Iva, dovrai tenere un registro dei movimenti economici della tua azienda. I seguenti registri sono obbligatori e devono essere aggiornati ad ogni operazione:

  • Registro delle fatture emesse
  • Registro delle fatture ricevute

  • Registro dei corrispettivi (solo nei casi in cui sia previsto)

le fatture servono per certificare i movimenti della tua azienda e vanno emessi per ogni operazione.

Ci sono però delle eccezioni:

  • Nel caso di commercio al minuto (negozio di alimentari, negozio di abbigliamento, etc.), la fattura viene sostituita dallo scontrino fiscale.

  • Nelle attività di prestazioni di servizi (es. ristoranti, lavanderie, etc.), la fattura viene sostituita dalla ricevuta fiscale.

Quando sei in possesso della Partita Iva, ogni anno devi presentare il modello UNICO per la dichiarazione dei redditi. E' importante sapere che se non hai emesso o ricevuto fatture, devi presentare lo stesso il modulo.

Dal primo gennaio del 2007, tutti i titolari di Partita Iva devono inviare i versamenti previdenziali e fiscali, esclusivamente tramite internet, utilizzando il modello F24

Se la tua attività richiede l'iscrizione al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, hai l'obbligo di versare, entro il termine previsto per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi, il diritto annuale previsto dalle norme in vigore. Il versamento deve essere effettuato ogni anno alla stessa scadenza.

Agevolazioni per chi ha una Partita Iva

Se non fai parte di una azienda, ma hai un Partita Iva per persone fisiche, e i tuoi ricavi entro l'anno sono limitati, potrai godere di particolari agevolazioni. I limiti di guadagno sono diversi a seconda del settore in cui operi.

Se rientri in tali limiti, potrai avvalerti di agevolazioni fiscali, utilizzare una documentazione semplificata e versare solo un'imposta sostitutiva sul reddito.

Potrai, inoltre, richiedere all'Ufficio Locale dell'Agenzia delle Entrate, un tutor che ti aiuterà a gestire le operazioni fiscali e contabili

Cosa fare se i dati dell'attività cambiano o si vuole chiudere l'azienda

Se decidi di cambiare il nome della tua impresa o di chiuderla, oppure cambiano le persone che fanno parte della tua società, devi presentare una Dichiarazione di Variazione all'Ufficio Locale dell'Agenzia entro trenta giorni dall'evento.

I moduli da utilizzare sono gli stessi che hai usato per la Dichiarazione di inizio attività :

  • modulo AA9/8 per le persone fisiche (ditte individuali e lavoratori autonomi)

  • modulo AA7/8 per i soggetti diversi dalle persone fisiche (società).

Per le società, assieme ai moduli, deve essere presentata una copia autenticata del verbale dell'assemblea dei soci che ha decretato il cambiamento.